Un viaggio all’interno del sistema di giustizia honduregno. Attraverso le storie di Franklin e Pedro della comunità di Zacate Grande, la testimonianza di un paese senza diritti.

Regia, fotografia, montaggio di Yukai Ebisuno e Raffaella Mantegazza