![Locandina Donna Flor e i suoi due mariti](http://pad.mymovies.it/filmclub/2006/05/341/imm.jpg)
Giovane vedova si risposa, ma, scontenta della scelta fatta, ricorre a una fattucchiera per poter riavere il suo primo marito tanto amato. Il defunto è restituito invisibile a tutti fuorché a lei. Da un romanzo (1966) di Jorge Amado di oltre 500 pagine, il giovanissimo Barreto è riuscito a cavare un film pittoresco su un Brasile magico e colorato. Sonia Braga è bravissima nella sua irruente e sfrontata vitalità. Musiche di Chico Buarque de Hollanda. Rifatto in USA con C’è un fantasma tra noi due. 12 milioni di spettatori in Brasile.

AUTORE LETTERARIO: Jorge Amado

Fonte: [http://www.mymovies.it](http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=7981 "http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=7981")